BLOG

Luigi Berlinguer
  • Antonio Gramsci l’albanese
     “… Io stesso non ho alcuna razza; mio padre è di origine albanese, la famiglia scappò dall’Epiro durante la guerra del 1821, ma si italianizzò rapidamente. Tuttavia la mia cultura è italiana, fondamentalmente questo è il mio mondo;… L’essere io oriundo albanese non fu messo in giuoco, perché anche Crispi era albanese, educato in un collegio albanese”. Così scriveva alla cognata Tania dal carcere di Turi, il 12 ottobre 1931, Antonio Gramsci. E’ universalmente noto che Gramsci nacque ad Ales in Sardegna, il 22 gennaio nel 1891. Suo padre Francesco si era trasferito in Sardegna dal 1881, per impiegarsi nell’Ufficio…
    Pubblicato il 28/04/2017 da Luigi Berlinguer

  • Nasce la rete italiana degli allievi eccellenti
    Fonte: http://www.magazine.unibo.it/archivio/2017/04/27/collegio-superiore-nasce-la-rete-italiana-degli-allievi-eccellenti Una cerimonia per celebrare l'associazione fondata dagli allievi delle Scuole e degli Istituti di Studi Superiori Universitari d'eccellenza. Tra gli ospiti, l’On Luigi Berlinguer che terrà una Lectio Magistralis Venerdì 28 aprile, alle 16, nella Sala VIII Centenario di Palazzo Poggi (Via Zamboni, 33 Bologna), si svolgerà la cerimonia per la nascita della Rete Italiana degli Allievi delle Scuole e degli Istituti di Studi Superiori Universitari. Ai saluti del Rettore Francesco Ubertini, seguiranno quelli del Direttore del Collegio Superiore Luca Ciotti e dell'On Luigi Berlinguer che terrà una Lectio Magistralis. Saranno poi presentati gli eventi, il progetto editoriale Chiasmo e infine si svolgerà…
    Pubblicato il 28/04/2017 da Redazione

  • Il 25 aprile celebra anche l’europeizzazione
    Dovendosi ancora celebrare il ballottaggio cautela impone che non si esulti per il risultato. Ma non ci si può nascondere il legittimarsi la speranza di una sconfitta della candidata Marie Le Pen, dell’antieuropeismo, dell’egoismo nazionale e di tutto ciò che c’è di retrivo, aimè, in una forza di destra. È però auspicabile che il risultato elettorale del primo turno francese, oltre ad aprire la speranza per una possibile convergenza dell’elettorato antilepenista su Macron e cioè su una forza moderatamente di centrosinistra, comunque alternativa alla destra, che autorizzi la previsione di uno straordinario contributo della Francia agli interessi progressisti di tutti…
    Pubblicato il 25/04/2017 da Luigi Berlinguer

  • Il ricordo di Tullio de Mauro
    Trovo eccellente che la Ministra dell’Istruzione Fedeli abbia promosso un ricordo di Tullio De Mauro e sollecitato le scuole a farlo. Il contributo di Tullio alla cultura linguistica ed educativa è stato immenso, a dispetto di alcuni detrattori reazionari, e sarà pertanto proficuo che le scuole si cimentino nell’approfondire e dibattere le sue sollecitazioni intellettuali nell’interesse di un vero cambiamento nella nostra scuola. Luigi Berlinguer Il comunicato del MIUR Tullio De Mauro, domani una giornata dedicata al suo ricordo Fedeli: “Incontri, dibattiti e lezioni per una memoria attiva” Incontri, lezioni, dibattiti, collegamenti in diretta radiofonica. Tullio De Mauro, celebre linguista ed ex…
    Pubblicato il 31/03/2017 da Redazione

  • Alternanza scuola/lavoro
    A Radio Anch'io, il popolare programma di Radio 1, condotto da Giorgio Zanchini. Tema della puntata, il lavoro. Questo il sommario sul sito della RAI: Ci sono dichiarazioni, fatti e dati che meritano la nostra e vostra attenzione. Una frase del ministro Poletti, che al di là del merito, ha fatto rumore – “meglio giocare a calcetto piuttosto che inviare curriculum”, ma andrebbe contestualizzata. Le domande: come si trova lavoro in Italia? Cosa serve? Quale dovrebbe essere il rapporto tra scuola e lavoro? La prima parte della trasmissione con me e Maria Stella Gelmini https://youtu.be/5QTGwI0xJ58
    Pubblicato il 30/03/2017 da Redazione

  • Scuola, il dovere di insegnare il bello
    Una legge dello stato (detta impropriamente “buona scuola” 107/15), ha introdotto una novità radicale nel nostro sistema scolastico: tutti gli alunni devono praticare esperienze artistiche. In questi giorni si stanno elaborando i decreti legislativi in attuazione di questa novità. Il decreto legislativo dovrà essere definitivamente adottato dal Governo entro la metà di aprile. La procedura è ormai a buon punto. Avremo finalmente una vera e propria legge che introduce per tutti gli studenti italiani la pratica artistica e musicale. Nella scuola si stanno introducendo innovazioni, più o meno interessanti. Insufficienti certo, e non tali da modificarne l’impianto complessivo; comunque innovazioni.…
    Pubblicato il 22/03/2017 da Luigi Berlinguer

  • L’Università sarà europea
    Le proposte di «Treellle»: più mobilità ai professori e un miliardo e mezzo in cinque anni. Servono anche le Scuole universitarie professionali di Gianna Fregonara dow Una riforma dell’Università non è alle viste dato che il ministero è ancora alle prese con gli effetti della riforma della scuola. Ma il gruppo di esperti che si riunisce intorno all’associazione «Treellle» presieduta da Attilio Oliva, presenta martedì 14 marzo, una lunga serie di spunti e proposte vere e proprie sul futuro del sistema italiano. L’esercizio che ha coinvolto tra gli altri l’attuale presidente della Conferenza dei rettori Gaetano Manfredi e i suoi predecessori…
    Pubblicato il 14/03/2017 da Redazione

  • Sono nel PD, mi sento futuro
    L’intervento di Luigi Berlinguer ha letteralmente infiammato la platea quando ha parlato degli scissionisti: “Non dobbiamo nasconderci che i due tronconi che hanno dato vita alla fusione a freddo si sentono ancora, dobbiamo lavorare perché i nostri figli non si sentano ‘ex’. Io non mi sento ex, sono nel Pd. Mi sento futuro, voglio vivere nel futuro”.  “Devo confessare che – è qui che sono partiti lunghi applausi – il Comunismo lo sento dentro, non quello che è fragorosamente caduto, ma quell’ideale”.  “Oggi il must del Pd deve essere quello di costruire un vero partito democratico che vive e opera in una direzione, che si…
    Pubblicato il 12/03/2017 da Redazione

  • Concorsi musicali per la scuola
    Due concorsi musicali sono stati indetti dal Ministero dell'Istruzione per l'anno 2016/2017. Il primo, Indicibili (in)canti ha come termine stabilito per l'invio del materiale al Comitato Nazionale per l'apprendimento pratico della Musica è il 21 aprile 2017. Il secondo, Abbado Arward, il 4 maggio. Tutte le informazioni in merito al programma sono disponibili nel Bando in allegato e sul sito del Miur www.istruzione.it.inoltre è possibile rivolgersi alle caselle di posta annalisa.spadolini@istruzione.it; daniela.brun044@istruzione.it. In considerazione della rilevanza educativa e culturale delle iniziative in oggetto si prega di assicurare la massima diffusione e pubblicizzazione del progetto presso le istituzioni scolastiche dei territori di specifica competenza.…
    Pubblicato il 28/02/2017 da Redazione

  • Re-Inventer l’ecole
    Sarà presentato il prossimo 22 febbraio a Parigi la versione francese del saggio Ri-Creazione scritto da Luigi Berlinguer e pubblicato dalla Editrice Liguori. A portare in Francia l'opera di Luigi Berlinguer, l'editore Fabert noto per le pubblicazioni dedicate all'educazione e alla formazione. La presentazione del libro vedrà dibattere l'autore con Francois Dubet, sociologo, professore dell'Università di Burdeos e Direttore del Centro Studi di Alta Formazione in Scienze Sociali. A condurre il dibattito Gilles Pécout, storico francese, noto al grande pubblico principalmente grazie alla trasmissione televisiva Il tempo e la storia della quale è anche curatore. L'appuntamento è a Parigi, a Sciences Po…
    Pubblicato il 20/02/2017 da Redazione

Pin It on Pinterest

Share This